Suggerimenti utili da Basilea: eventi, lotterie e offerte speciali

Iscrivetevi subito

Vogel Gryff

Sulle sponde del Reno, nel cuore della città, si sentono tamburi, botti e spari a salve. Una zattera avanza sul fiume. A bordo si intravede una figura che danza, mentre sul ponte inizia ad assieparsi un folto pubblico. Il «Vogel Gryff» è l’evento principale di Kleinbasel e vede protagonisti i simboli araldici delle tre società onorarie della città: l’uomo selvaggio (Wild Maa) il grifone (Vogel Gryff) e il leone (Leu).

Vogel Gryff

Vivete il Vogel Gryff di Basilea

La festa si svolge sempre in gennaio e inizia alle 10.30 con l’arrivo in zattera dell’uomo selvaggio, mentre con il rullio dei tamburi risuonano anche colpi di cannone. Circa 30 minuti dopo, il «Wild Maa» viene ricevuto nel Kleinbasel dal «Vogel Gryff» e dal «Leu». Centinaia di spettatori assistono ogni anno alla tradizionale sfilata del Vogel Gryff e alla sua danza sull’antico ponte Mittlere Brücke, accanto al ristorante Fischerstube, davanti all’Hotel Krafft o nelcortile dell’orfanotrofio cittadino (Waisenhaus). Il «Wild Maa» attira specialmente i bambini che, come da tradizione, cercano di strappargli le mele rosse che gli ornano la testa e i fianchi.

La sfilata è accompagnata da tamburi, portastendardi e figuranti vestiti da Ueli. Questi ultimi agitano i bussolotti delle elemosine per attirare l’attenzione e raccogliere le offerte per i bisognosi. A tarda serata il percorso continua da un locale caratteristico all’altro di Kleinbasel. Ma solo fino alle 22.45, quando – dopo un’ultima danza davanti al pubblico e alle autorità – Wild Maa, Vogel Gryff e Leu si tolgono i loro costumi che, prima di poter sfilare di nuovo, dovranno attendere un anno intero.