Un nuovo ristorante, l’apertura di un nuovo hotel o un evento da non perdere? Vi inviamo ogni mese consigli da «insider» su tutto ciò che accade di importante a Basilea.

Iscrivetevi subito

Storia

Il centro storico ottimamente conservato e i suoi numerosi edifici, alcuni dei quali davvero spettacolari, sono testimoni di oltre duemila anni di storia, che continua a vivere, in stridente contrasto con l'architettura moderna, in ogni angolo di Basilea. 

pageteaser altstadt

Prima di Cristo, Basilea era già insediata dai Celti. Attorno al 30 a.C., la sua posizione strategica spinse i Romani a stazionare i propri contingenti militari sulla collina Münsterhügel. Successivamente, la fondazione dell'università nel 1460 contribuì a plasmare lo sviluppo urbano. Numerosi eruditi arrivarono infatti a Basilea, trasformandola in un vero e proprio centro dell'Umanesimo e della stampa libraria. La Riforma portò infine in città la tessitura e la colorazione della seta, da cui hanno avuto origine le attuali società farmaceutiche e chimiche. Un tempo fortificata, Basilea è oggi centro culturale, commerciale e finanziario.

Basilea – Eventi importanti della storia della città

Periodo Evento
Attorno al 120 a.C. Insediamento celtico sulle rive del Reno nella zona di Voltaplatz
Attorno al 50 a.C. Insediamento di Raurici sulla Münsterhügel
44 o 43 a.C. Lucius Munacius Plancus, militare romano, fondò Colonia Raurica, successivamente denominata Augusta Raurica (Augst)
374 d.C. Menzionato per la prima volta il nome Basilia (Basilea) durante una visita dell’imperatore Valentiniano I sul gomito del Reno
7° secolo La sede vescovile viene definitivamente trasferita da Kaiseraugst a Basilea.
917 La città e la cattedrale carolingia vengono distrutte durante un saccheggio per mano di popolazioni di cavalieri ungheresi.
1006 L’imperatore Enrico II prende in pegno Basilea per la successiva annessione di tutta la Borgogna all’impero germanico.
1019 Consacrazione della cattedrale alla presenza di Enrico II.
1061 Dieta con sinodo. Elezione dell’(anti)papa Onorio II.
Attorno al 1080 Sotto la guida del vescovo Burkhard von Fenis viene costruita la prima cinta muraria
1225 / 26 Costruzione del primo ponte in muratura sul Reno sotto la guida del vescovo Enrico di Thun (oggi chiamato Mittlere Rheinbrücke, costruito in pietra 1903-06). Sempre il vescovo Enrico di Thun rilascia il primo statuto di una corporazione e costituisce un consiglio cittadino.
1348 / 49 Epidemia di peste, pogrom
1356 Il più grande terremoto conosciuto e il conseguente incendio distruggono una parte della città e della cattedrale.
1362 - 1398 Costruzione delle mura esterne della città
1392 Basilea acquista dal vescovo Kleinbasel, città sulla riva destra del Reno (cosiddetta unificazione di Kleinbasel e Grossbasel)
1431 - 1448 Si riunisce a Basilea il 17° Concilio. 1439 elezione e 1440 incoronazione dell’(anti)papa Felice V.
1444 Battaglia di San Giacomo sulla Birsa (26 agosto): Alle porte di Basilea le truppe elvetiche combattono contro un potente esercito mercenario guidato dall’erede al trono francese
1460 Apertura dell’Università di Basilea, la più antica università svizzera
1471 L’imperatore Federico III concede a Basilea il diritto di organizzare due fiere all’anno
1501 Ingresso di Basilea nella Confederazione
1529 Affermazione della Riforma. Il vescovo si era ritirato già da tempo a Pruntrut.
1646 / 47 Il sindaco di Basilea Johann Rudolf Wettstein partecipa alla conferenza di pace di Vestfalia. Nel trattato di pace del 1648 viene riconosciuta l’indipendenza della Confederazione dall’impero germanico.
1661 Il consiglio e l’università acquistano il gabinetto Amerbach. Prima collezione d’arte resa accessibile al pubblico al mondo.
1798 «Rivoluzione di Basilea»: La popolazione delle campagne di Basilea riceve gli stessi diritti della popolazione cittadina.
1833 Suddivisione del Cantone Basilea nei due semi-cantoni Canton Basilea Città e Canton Basilea Campagna.
1844 Basilea è la prima città svizzera ad avere un collegamento ferroviario (linea Basilea-Strasburgo).
1875 Nuova costituzione. La nuova costituzione pone fine al regime corporativo (abolizione della carica del sindaco).
1897 Primo Congresso Sionista Mondiale a Basilea sotto la guida di Theodor Herzl.
1904 Inizio dell’epoca moderna della navigazione sul Reno fino a Basilea.
1912 Congresso di pace nella Cattedrale (Internazionale socialista).
1917 Prima fiera campionaria svizzera
1946 Inaugurazione dell’aeroporto binazionale Basilea-Mulhouse
1971 Collegamento di Basilea alla rete Intercity della Deutsche Bundesbahn. A Basilea viene costruito un ponte autostradale sul Reno a dieci corsie.
1989 Assemblea ecumenica europea «Pace nella giustizia». Nello stesso anno ha luogo un vertice al quale partecipano il Presidente francese F. Mitterand, il Cancelliere tedesco H. Kohl e il Presidente della Confederazione Svizzera J.-P. Delamuraz.
1996 Fusione delle due industrie chimiche Ciba e Sandoz in un unico grande gruppo.